Un file Secure PDF contiene delle caratteristiche che ne prevengono la riproduzione o distribuzioni ad altri utenti (allo stesso modo in cui è vietata la riproduzione di documenti su supporto cartaceo). Questo sistema di sicurezza implementa semplicemente le leggi esistenti sul diritto d'autore.

Quando scaricate un Secure PDF, il file dovrebbe essere collocato sul vostro computer personale. Se avete la necessità di trasferire il file ad un altro utente (per esempio al destinatario finale del documento o ad un collega di lavoro), potete farlo legalmente accedendo ad una speciale area sul sito Web di Techstreet; tale operazione renderà il file non più visionabile sul vostro computer.

Per utilizzare un documento protetto con FileOpen è necessario installare Adobe Reader e il plugin FileOpen, seguendo la seguente procedura:

  • Assicurarsi di avere i permessi di Amministratore necessari per installare nuovo software sul computer sul quale si vogliono utilizzare i documenti.
  • Installare Adobe Reader. Se si utilizza Adobe Reader X, selezionare il menu Preferense>Generale> e disabilitare "Attiva modalità protetta all'avvio" (con Adobe Reader 11 si passa dal menu Protezione avanzata)
  • Se si utilizza Google Chrome dovrete disattivare il visualizzatore di file PDF.
  • Verificare i requisiti minimi di sistema e installare il plugin FileOpen
  • Verificare l'installazione del plugin su Acrobat Reader: aprire il menù di Adobe Reader "Help>Informazioni sui plugin di altri produttori" e verificare che contenga la voce "FileOpen client"

Facciamo notare che il SecurePDF, file che si blocca sul PC che lo apre e per il quale potete stamparne solo una copia, deve essere sbloccato (unlock) prima di effettuare sulla vostra macchina una delle seguenti operazioni, diversamente il file non sarà più apribile dal vostro computer, in tutti i casi vi rimarrà la stampa da esso realizzata e per riavere copia del file elettronico, lo stesso dovrà essere riacquistato:

  • installare nuovo hardware sul PC
  • re-installare, aggiornare o aumentare il proprio sistema operativo
  • cambiare il proprio PC

Di seguito maggiori informazioni sul Secure PDF e l'applicazione del diritto d'autore in lingua inglese.

FileOpen is compatible with the following versions of Acrobat:

  • Windows: Adobe Reader/Adobe Acrobat 6.0 or later
  • Mac: Adobe Reader/Adobe Acrobat 5.0 or later
  • Linux: Adobe Reader/Adobe Acrobat 7.x or 8.x
  • Solaris: Adobe Reader/Adobe Acrobat 4.0 or later

Come ottengo il plug-in FileOpen?
Fare clic sull'icona in basso per scaricare l'ultima versione di FileOpen.

Come posso verificare di poter leggere un PDF protetto?
Fare clic sul pulsante a sinistra per scaricare il documento di prova PDF protetto. Se il PDF non si apre, assicurati di leggere e seguire le istruzioni sopra.

 

Come si scarica un PDF protetto?
Nello stesso modo in cui scarichi un normale file PDF. L'unica differenza è che quando apri il file sul tuo computer, il file sarà "bloccato" sulla tua macchina. Se invii il file a un altro utente (o un'altra macchina), non sarà in grado di visualizzarlo. Inoltre, non sarà possibile eseguire copie del file PDF protetto.

Posso stampare un file PDF protetto?
Sì. È consentito creare una singola copia stampata per uso personale di riferimento.

Posso inviare un PDF protetto a qualcun altro?
Quando scarichi un PDF protetto, il file dovrebbe essere archiviato sul tuo computer. Se devi trasferire il file a un altro utente (ad es. All'utente finale, oa un collega), puoi farlo legalmente attraverso un'apposita area del nostro sito web, ma il file non sarà più visualizzabile sul tuo computer.

Per ulteriori informazioni: FAQ: The FileOpen PDF Plug-In for Adobe Reader/Acrobat